Federica Lamagra nasce a Napoli nel 1986.
Si avvicina alla fotografia per caso, e nel 2014, segue il primo corso di fotografia, a Napoli, nella scuola MOMAPHOTOGRAPH del fotografo Marco Monteriso
Nel 2015,  frequenta il corso di fotogiornalismo presso il Centro Culturale UPNEA con il maestro Roberto Stella e il fotoreporter de "Il Mattino" Sergio Siano, al termine del quale espone il suo primo reportage sul quartiere del "Rione Sanità", premiato come terzo classificato dei fotografi appassionati, della categoria Street Photography del FIIPA2019 (FIOF Italy International Photography Awards). Nel 2018, studia fotografia analogica e digitale presso il Centro di Fotografia Indipendente, con i docenti  Mario Spada, Biagio Ippolito e Luca Anzani, durante il quale sviluppa il progetto "Giulietta". Successivamente segue un corso di fotografia documentaria e paesaggistica con Massimo Siragusa a Officine Fotografiche di Roma

A tutt’oggi segue una serie di stage fotografici e workshop curati da Nicolas Pascarel, fotoreporter freelance, ed è uno dei fotografi partecipanti a un laboratorio ideato e condotto da Sergio Siano sulla ricerca fotografica dei quartieri di Napoli, in collaborazione con la casa editrice Intra Moenia.



Federica Lamagra was born in Naples in 1986.
He approached photography by chance, and in 2014, he took the first photography course, in Naples, at the MOMAPHOTOGRAPH school of the photographer Marco Monteriso.
In 2015, he attended the photojournalism course at the UPNEA Cultural Center with the master Roberto Stella and the photojournalist of "Il Mattino" Sergio Siano, at the end of which he exhibited his first report on the neighborhood of "Rione Sanità", awarded as third place. of passionate photographers from the FIIPA2019 Street Photography category (FIOF Italy International Photography Awards).
In 2018, he studied photography at the Independent Photography Center, with the teachers Mario Spada, Biagio Ippolito and Luca Anzani, during which he developed the "Giulietta" project.

He then followed a course in documentary and landscape photography with Massimo Siragusa at Officine Fotografiche in Rome. To date he follows a series of photographic internships and workshops curated by Nicolas Pascarel, freelance photojournalist, and is one of the photographers participating in a laboratory created and conducted by Sergio Siano on photographic research of the districts of Naples in collaboration with the Intra Moenia publishing house .



Progetti:


2015: Il Rione Sanità "Paglialone dal 1959" - il titolo della prima mostra esposta  presso la "Salumeria UPNEA" a Napoli in Via San Giovanni Maggiore Pignatelli, curata da Luigi Crispino e Sergio Siano.

2016: Il Rione Sanità "Paglialone dal 1959" - il progetto viene esposto nella "Biblioteca Annalisa Durante" Spazio Comunale Piazza Forcella, Via Vicaria Vecchia a Napoli, curata da Sergio Siano e Roberto Stella.

2017: "EXPO COLLETTIVA DI FOTOGRAFIA" - esposizione a tema libero a Napoli nella Galleria d'arte "Salvatore Serio", curata da 
Marco Monteriso.

2018: Espone presso il Cinema Modernissimo di Napoli la sua prima mostra personale.

2018: Selezionata per la rassegna "Mediterraneo Fotografia" con il progetto sull'Ex Carcere di Procida, espone con una collettiva di fotografi  nella Basilica di San Giovanni Maggiore Pignatelli a Napoli.

2019: "La Mia Prima". Espone il progetto "Giulietta" per la mostra di fine corso, organizzata e ospitata dalla scuola stessa, Centro di Fotografia Indipendente, curata da Roberta Fuorvia, a Napoli.

2019: "La Mia Prima". Espone il progetto "Giulietta" per la mostra di fine corso, alla Biblioteca Brau, Piazza Bellini, Napoli.

2020: Espone in occasione della IV Edizione del "SyArt Sorrento Festival" a Villa Fiorentino, Sorrento.


Projects:

2015: Il Rione Sanità "Paglialone dal 1959" - the title of the first exhibit exhibited with a cooperative at the "Salumeria UPNEA" in Naples in Via San Giovanni Maggiore Pignatelli, curated by Luigi Crispino and Sergio Siano.

2016: Il Rione Sanità "Paglialone dal 1959" - the project is always exhibited with a cooperative at the "Piazza Biblioteca Annalisa  Durante" Piazza Forcella, Via Vicaria Vecchia in Naples, curated by Sergio Siano and Roberto Stella.

2017: "PHOTOGRAPHY COLLECTIVE EXPO" - free theme exhibition in Naples at the "Salvatore Serio" Art Gallery, curated by Marco Monteriso.

2018: He exhibited his first personal exhibition at the Cinema Modernissimo in Naples.

2018: Selected for the "Mediterraneo Fotografia" exhibition with the project on the Procida ex-prison, he exhibits with a collective of photographers at the Basilica of San Giovanni Maggiore Pignatelli in Naples.

2019:  "La Mia Prima" . He exhibits the "Giulietta" project for the end-of-course exhibition, organized and hosted by the school itself, Independent Photography Center, curated by Roberta Fuorvia, in Naples.

2019: "La Mia Prima". He exhibited the "Giulietta" project for the end-of-course exhibition at the "Biblioteca Brau", Piazza Bellini, Naples.

2020: He exhibits on the occasion of the IV Edition of the "Syart Sorrento Festival" at Villa Fiorentino in Sorrento.







Using Format